In auto a San Girolamo con la pistola pronta a sparare: in carcere un 18enne pregiudicato

I Falchi della Squadra Mobile hanno fermato la Fiat Panda guidata da Luigi Frappampina, che stava trasportando due minorenni, per i quali è scattata la denuncia. La Beretta era stata rubata nel 2014 a un privato

L'arma sequestrata

Girava in macchina con uan pistola, già pronta a sparare. È stato fermato nel tardo pomeriggio di ieri nel quartiere San Girolamo di Bari il 18enne Luigi Frappampina, pregiudicato, ritenuto responsabile di porto e ricettazione di una pistola rubata, in concorso con due minorenni, entrambi incensurati. I poliziotti della Sezione Falchi della Squadra Mobile hanno intercettato la Fiat Panda in cui viaggiavano i tre, bloccandola dopo un lungo inseguimento.

Dal successivo controllo è stata sequestrata la Beretta calibro 3.65, nascosta sotto il sedile del passeggero, con un colpo in canna. I successivi accertamenti balistici, effettuati dai poliziotti dal Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica di Bari, hanno consentito di accertare che l’arma era perfettamente funzionante ed era stata rubata nel 2014 in un'abitazione di Casamassima. Il 18enne è stato portato in carcere, mentre i due minorenni sono stati denunciati e affidati alle rispettive famiglie.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

Torna su
BariToday è in caricamento