Capi d'abbigliamento e accessori contraffatti in vendita al mercato: scatta il sequestro ad Altamura

Controlli di Finanza e polizia locale in concomitanza con il mercato del sabato: oltre cento articoli sequestrati, riportanti note griffe ma palesemente 'taroccati'

Controlli anticontraffazione al mercato del sabato di Altamura. Gli accertamenti, svolti dalla Finanza con cadenza settimanale, in sinergia con il Comando della Polizia Locale e l’ausilio della componente Anti Terrorismo Pronto Impiego di Bari, hanno permesso di sottoporre a sequestro, solo nell’ultimo periodo, oltre 100 articoli tra scarpe e borse riportanti note griffes palesemente contraffatte.

L’azione di servizio "sottolinea, ancora una volta, il costante presidio attuato sul territorio dalle Fiamme Gialle a difesa della legalità, volto a contrastare tutti quei comportamenti, come il fenomeno della contraffazione, in grado di minare la sana e leale concorrenza tra gli operatori del mercato, danneggiando le imprese ed i lavoratori onesti e, più in generale, l’economia del nostro Paese".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento