Cioccolato scaduto per la produzione di uova di Pasqua: blitz dei Nas

L'operazione nell'ambito dei controlli disposti a livello nazionale in vista delle prossime festività: riscontrate anche carenze igieniche, sospesa l'attività dello stabilimento di produzione dolciaria

Foto dal web

430 chili di vecchie uova di Pasqua e praline di cioccolata, scadute ma "verosimilmente destinate ad essere utilizzate nel nuovo ciclo produttivo". E' quanto hanno rinvenuto i carabinieri dei Nas nel corso di una ispezione presso uno stabilimento di produzione di prodotti dolciari a Bari (di cui non è stato reso noto il nome).

Oltre ai prodotti già confezionati, è stato rinvenuto cioccolato scaduto di validità che era - secondo quanto rilevato dai militari - anche oggetto di fornitura da altre aziende. In particolate, uova e cioccolatini scaduti sono stati trovati ulteriori in un seminterrato adiacente allo stabilimento.

L'attività produttiva dello stabilimento, poiché interessata da gravi carenze igienico-strutturali, è stata immediatamente sospesa. Il valore di quanto vincolato ammonta ad oltre un milione di euro.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento