Città intelligente: a Bari la 'telelettura' unica di luce, gas e acqua

Sperimentazione del progetto con Enel, Aqp, Comune e ReteGas Bari: attiva in tre quartieri e per 12mila utenze. I dati raccolti sono consultabili attraverso smartphone, pc e tablet

Un "concentratore unico" per i servizi di gas, acqua, calore e illuminazione pubblica della città, attraverso l'integrazione dei sistemi di telelettura e telegestione delle utenze domestiche e di quelle comunali: in Fiera è stato presentato il progetto 'Unico' che vede Bari e la Puglia "laboratori di innovazione". La sperimentazione è stata avviata da 'E-distribuzione' (società del gruppo Enel), Aqp, ReteGas Bari e Comune: tre le aree di studio, con 12mila utenze già attivate. Il concentratore unico per tutti i servizi raccoglie dati e informazioni trasmessi dai contatori di gas e acqua mettendoli a disposizione su una piattaforma digitale consultabile da qualsiasi dispositivo (smartphone, pc e tablet).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento