Bimba di 2 anni colpita da Seu: ricoverata in gravi condizioni al Giovanni XXIII

La piccola, originaria di Bitonto, si troverebbe in prognosi riservata. Sull'episodio avviata indagine da parte dei Carabinieri Nas

Una bambina di 2 anni è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, colpita da Sindrome emolitico-uremica (Seu). A darne notizia è il quotidiano Repubblica-Bari. La piccola, originaria di Bitonto, è in prognosi riservata. E' il primo caso riguardante questa malattia in Puglia per l'estate in corso.

L'episodio è al vaglio dei carabinieri dei Nas per cercare di capire come la bambina sia stata contagiata dalla sindrome, malattia che si trasmette attraverso animali o alimenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Pistola in pugno, assaltano negozio e fuggono con l'incasso di mille euro: padre e figlio in manette a Corato

Torna su
BariToday è in caricamento