Lo shopping in centro? Si fa con il risciò

Solo oggi pomeriggio, in fase sperimentale, questi mezzi 'importati dalla Cina' gireranno per le strade baresi, accompagnando clienti e turisti da una parte all'altra del quadrilatero dello shopping. E' solo una delle iniziative messe in campo per l'estate 2012 dell'associazione Borgo Murattiano

Pensate che un giro in risciò sia solo roba da Cina pre-industriale? Non è così perchè questo mezzo potrebbe essere ottimo per il trasporto di clienti e turisti tra i negozi delle vie dello shopping cittadino.
Solo oggi pomeriggio, in via sperimentale, sarà attivo il servizio 'Ri-shopping', una delle 15 iniziative che partiranno ufficialmente dal primo luglio in poi, che puntano al rilancio del centro di Bari. Il progetto, targato Associazione Borgo Murattiano, coinvolge numerosi commercianti della zona che vogliono sostenere con forza la riqualificazione dell'intero 'quadrilatero della moda' cittadino, da via Andrea da Bari a corso Cavour passando per le traverse via Putignani e Crisanzio. "Stiamo organizzando una serie di iniziative proprio per dare nuovo valore a queste strade e per far sì che i turisti che arrivano in città si sentano coccolati come i nostri clienti", spiega il presidente Christian Bergamasco che, con orgoglio, sottolinea: "Sono sempre più i commercianti che aderiscono ai nostri progetti. E tutti insieme sicuramente organizzeremo qualcosa di bello".

Per ora, si parte con la 'fase uno': i risciò. Oggi pomeriggio, infatti, clienti e turisti, anche con un piccolo acquisto, avranno diritto, nei negozi convenzionati, a un ticket per l'accesso al messo 'superecologico'. I ragazzi di Veloservice, che mettono a disposizione 3 risciò (almeno per oggi e solo in via Sparano - davanti a Palazzo Mincuzzi - corso Cavour e via Argiro), accompagneranno i fruitori ovunque vorranno purchè nel raggio di 2 chilometri. E così si potrà andare da un negozio all'altro, o addirittura si potrà decidere di raggiungere la propria auto parcheggiata ai park & ride cittadini.
"Vogliamo creare servizi adeguati per attirare sempre più clienti. E d'estate, quando fa molto caldo, è veramente difficile muoversi a piedi. Per questo oggi vediamo come vanno i risciò. Nel caso la sperimentazione dia buoni frutti, allora il tutto diventerà continuativo dal primo luglio", stessa data in cui partiranno altre iniziative sempre dell'associazione Borgo Murattiano. E allora, ecco ‘Bici & Shopping’ (trenta bici - ma si punta a raggiungere un numero di 100 - a disposizione di clienti, cittadini e turisti per incentivare la mobilità sostenibile e facilitare gli spostamenti in città) e ‘Shopping map’ (una vera e propria guida agli acquisti nel murattiano con informazioni sui negozi - orari di apertura e chiusura, indirizzi e categoria merceologica - e numeri utili per ogni necessità). Poi, l'app per smartphone 'City4bike' che individua gli esercizi commerciali che hanno aderito all'iniziativa e conoscere i punti in cui è possibile ritirare la bicicletta. A tutto questo si aggiunge anche la cura del verde: “Abbiamo ‘adottato’ l’arredo urbano, il verde e le aiuole delle strade del centro”, spiega Bergamasco, contento di quello che i commercianti come lui stanno mettendo in campo per dare “nuova vita al Murattiano. Qui - dice - c’è voglia di rilanciare il territorio, di creare servizi per sviluppare la zona ed evitare che in queste vie, d'estate, ci sia la 'morte civile'”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Efficienza di spesa e servizi nei capoluoghi, Bari nelle ultime posizioni: è 48esima su 52 città

  • Politica

    Sostegno al candidato leghista da parte dell'assessore Di Gioia, pronta la mozione di sfiducia da sei consiglieri

  • Attualità

    Dalle Tecniche ortopediche al Data Science, l'Università lancia sei nuovi corsi di laurea

  • Attualità

    Scoperta la targa dedicata alla granduchessa di Russia Elizaveta Feodorovna: "Su suo impulso nacque la Chiesa russa di Bari"

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

  • Terremoto nel Nord Barese, sospesi treni sulla Bari-Foggia. Stop anche al traffico delle Fal

  • Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

Torna su
BariToday è in caricamento