Ferragosto, più controlli su strade e nei luoghi frequentati dai turisti

Oggi in Prefettura la prima riunione di coordinamento delle Forze dell'ordine presieduta dal neo prefetto Tafaro. In vista dei giorni clou della stagione estiva, predisposto un rafforzamento dei controlli sulle strade più trafficate e nei luoghi di maggiore concentrazione di giovani e turisti

Stazione ferroviaria, porto, aeroporto, ma anche centro storico, discoteche e locali: saranno questi i luoghi più assiduamente presidiati dalle forze dell'ordine nella settimana "clou" della stagione estiva, ovvero quello di Ferragosto. Il piano di interventi è stato deciso ieri in Prefettura durante la prima riunione tecnica di coordinamento delle Forze dell'Ordine presieduta dal neo prefetto Mario Tafaro. Al vertice hanno partecipato i Comandanti della Polizia Municipale di Bari e della Polizia Provinciale, del Comandante della Capitaneria di Porto, del Dirigente dello Scalo Marittimo e Aereo, del Comandante dei Vigili del Fuoco e del Rappresentante della Scuola A.M./III Regione Aerea.

In particolare, la Polizia Municipale concorrerà a garantire i servizi di viabilità e i controlli sulle strade, il servizio di prevenzione degli incendi boschivi è stato ulteriormente intensificato nelle aree maggiormente a rischio della provincia, mentre il controllo delle coste sarà effettuato con mezzi marittimi e aerei della Capitaneria di Porto, dell’Aeronautica Militare e delle Forze dell’Ordine.

I controlli sul territorio saranno orientati anche al contrasto dei reati predatori, come i furti in appartamento, la cui frequenza si intensifica in questo periodo di partenze per le vacanze.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro nel ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento