"Videosorveglianza, pattuglie e più illuminazione" a Palese e Santo Spirito: i cittadini raccolgono 1500 firme

La petizione, avviata dall'associazione 'Agorà', è stata consegnata questa mattina in Prefettura. Picaro: "Serve intervenire per migliorare la sicurezza nel Municipio V"

Oltre 1500 firme raccolte dai residenti di Palese e e Santo Spirito per chiedere maggiore sicurezza nel Municipio V dove rapine e furti in appartamento non fanno dormire sonni tranquilli a commercianti e residenti della zona: l'associazione 'Agorà' ha consegnato, stamane, in Prefettura, una petizione con l'obiettivo di accendere i riflettori sulle problematiche dei quartieri a nord di Bari. I cittadini domandano più videosorveglianza ma anche maggiore illuminazione stradale e un presidio delle Forze dell'Ordine negli orari più critici, per prevenire aggressioni e assalti armati nelle attività commerciali: "Se il territorio - spiega il presidente di 'Agorà', Luca Cicciomessere - viene lasciato senza controllo da parte delle istituzioni, la criminalità può trovare sempre più terreno fertile. Per questa ragione serve una maggiore presenza delle Forze dell'Ordine".

Picaro: "Incessanti richieste dei cittadini"

Assieme ai residenti anche il consigliere comunale di Forza Italia, Michele Picaro: "E' sempre più incessante - dice - la richiesta dei cittadini, anche di quelli del Municipio V, di pretendere com'è giusto che sia una maggiore sicurezza, anche attraverso il coordinamento di tutti gli organi deputati come il prefetto, di concerto con il Questore e il sindaco di Bari. Ad oggi non abbiamo visto un intervento serio da parte di chi deve reprimere i reati come fenomeno" conclude l'esponente d'opposizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • Primo decesso per Coronavirus a Modugno, il dolore del sindaco Magrone: "Una sconfitta di tutti"

  • Emergenza Coronavirus, 131 nuovi casi in Puglia. Otto morti in un giorno nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento