Siringa tra gli scogli sul litorale di Santo Spirito, i residenti: "E' uno schifo"

A notarla, questa mattina, alcuni cittadini che si facevano il bagno nella zona: "Non si può stare più tranquilli. Basta anche con sporcizia e rifiuti"

Era lì, tra scogli, in un tratto di spiaggia libera, accessibile a chiunque: una siringa è stata ritrovata, questa mattina, da alcune persone tra gli scogli del litorale di Santo Spirito. A segnalarlo, a BariToday, alcuni cittadini che frequentano la zona: "Non si può più stare tranquilli, per non parlare dello schifo e dei rifiuti" commenta una residente sfogando il suo disappunto.

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Alimenti sequestrati in due ristoranti di Polignano, le scuse di Grotta Palazzese: "Errore involontario"

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

Torna su
BariToday è in caricamento