Siringa tra gli scogli sul litorale di Santo Spirito, i residenti: "E' uno schifo"

A notarla, questa mattina, alcuni cittadini che si facevano il bagno nella zona: "Non si può stare più tranquilli. Basta anche con sporcizia e rifiuti"

Era lì, tra scogli, in un tratto di spiaggia libera, accessibile a chiunque: una siringa è stata ritrovata, questa mattina, da alcune persone tra gli scogli del litorale di Santo Spirito. A segnalarlo, a BariToday, alcuni cittadini che frequentano la zona: "Non si può più stare tranquilli, per non parlare dello schifo e dei rifiuti" commenta una residente sfogando il suo disappunto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cultura

    Quando il teatro diventa strumento di cura: i pazienti psichiatrici in scena con 'Le maschere dell'Auxilium'

  • Cronaca

    "Sono il geometra del Comune", entrava in case di anziani per derubare oro e soldi: arrestato 49enne

  • Cronaca

    Scritte con lo spray blu sul palazzo vescovile di Giovinazzo. Il sindaco: "Indegno gesto da mocciosi"

  • Cronaca

    Sorpresi dai Carabinieri, scatta l'inseguimento sulla Provinciale: presi in 3, a bordo passamontagna e ricetrasmittenti

I più letti della settimana

  • Netturbino ucciso davanti alla sede Amiu, 4 arresti per l'omicidio Amedeo: "L'ex amante commissionò il delitto"

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Lotte e alleanze per il potere, le 'comparanze' per espandersi oltre la città: i clan baresi fotografati dalla Dia

  • Omicidio Michele Amedeo davanti alla sede Amiu: i nomi dei quattro arrestati

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

Torna su
BariToday è in caricamento