In auto con l'eroina, alla vista della polizia tenta la fuga: preso 58enne

Nel veicolo e nell'abitazione dell'uomo, Nicola Lorusso, gli agenti hanno sequestrato in tutto 25 dosi di sostanza stupefacente

Fermato dalla polizia per un controllo, tenta di fuggire liberandosi di sei dosi di eroina. Bloccato dopo un breve inseguimento, in manette è finito, nei giorni scorsi a Torre a Mare, il 58enne Nicola Lorusso, con precedenti di polizia, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a P.U.

Nell’ambito dei servizi predisposti per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, un equipaggio dei “Falchi” della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso ha deciso di sottoporre a controllo il 58enne che viaggiava a bordo di un’autovettura in direzione del quartiere San Paolo. L’uomo ha inizialmente rallentato la marcia del proprio veicolo per poi accelerare improvvisamente cercando di guadagnare la fuga. Dopo un breve inseguimento di  alcune centinaia di metri è stato bloccato; durante la fuga ha tentato di disfarsi di 6 dosi di eroina, prontamente recuperate dagli agenti.

Le successive perquisizioni eseguite presso il suo domicilio ed in un’altra autovettura nella sua disponibilità hanno consentito di rinvenire e sequestrare ulteriore sostanza  stupefacente e materiale per il confezionamento; complessivamente sono stati sequestrati 25 involucri contenenti circa 70 grammi di eroina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Economia

    Vertenza ex OM, niente cassa integrazione agli operai per il 2018

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento