Colpi di pistola nella città vecchia: spari nella notte in piazza Chiurlia

L'episodio davanti alla postazione del 118. Nessun ferito. Sul posto sono stati ritrovati sei bossoli. Indaga la polizia

Colpi di pistola in piena notte nei pressi di piazza Chiurlia, a Bari vecchia.

L'intervento di carabinieri e agenti delle Volanti è scattato intorno alle due. I colpi sono stati esplosi nei pressi della postazione del 118, il cui personale ha lanciato l'allarme. La sparatoria sarebbe avvenuta in una stradina in cui vivono familiari di soggetti noti alle forze dell'ordine.

In strada sono stati ritrovati sei bossoli. Resta tutta da chiarire la dinamica dell'accaduto, al vaglio della polizia, che sta cercando di capire quale fosse 'l'obiettivo' degli spari. Non risultano feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio, però, arriva a poche ore dalla scarcerazione di 'Mimm u Biund', il noto pregiudicato ex luogotenente de boss Antonio Capriati. Starà alle indagini accertare se tra i due fatti possa esserci un collegamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si chiama ''1997 BQ'' ed è il gigantesco asteroide in avvicinamento alla Terra

  • Incidente mortale sulla SS100: impatto camion-auto, strada chiusa al traffico

  • Le Frecce Tricolori tornano a Bari: il 28 maggio tappa del 'Giro d'Italia' per le vittime del Covid-19

  • In Puglia 27 nuovi casi di Coronavirus, Lopalco rassicura sull'impennata dei contagi: "Numeri riferiti a periodi precedenti"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Bollettino Coronavirus, 10 nuovi casi in Puglia: nessun nuovo positivo o decesso nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento