Sparatoria di Carbonara, il sindaco Decaro chiede l'aiuto dello Stato: "Due agguati in pochi giorni, stop a guerra di mala"

Il primo cittadino, in una nota, ha richiesto al Governo "di potenziare al più presto gli strumenti di controllo e di prevenzione dei reati nella nostra città"

Due sparatorie in meno di una settimana tra quella di martedì scorso a Madonnella e il conflitto a fuoco di stamattina a Carbonara che ha provocato un morto e un ferito grave. Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, chiede l'intervento del governo per far fronte all'escalation malavitosa in città: "I tragici e preoccupanti fatti delle ultime ore a Bari stanno allarmando la nostra comunità - afferma in una nota il sindaco  -.Sappiamo che le attività delle Forze dell'Ordine sono già in corso e siamo sicuri che insieme al prezioso lavoro della Magistratura, daranno come sempre una risposta dura e immediata agli autori di questi infami episodi.  Se i due eventi dovessero essere legati tra loro, sarebbe purtroppo il segnale che è in corso una guerra tra organizzazioni criminali. Abbiamo bisogno dell'aiuto dello Stato per interrompere questa guerra e ne abbiamo bisogno subito.

"Più strumenti di prevenzione in città"

"Da parte mia -  ha aggiunto il sindaco - sono disponibile a lavorare sin da subito con il governo per aiutarlo a prendere le decisioni migliori. Al ministro dell'Interno Matteo Salvini chiedo, a nome di tutti i baresi, di dar seguito alle sue dichiarazioni rilasciate qui un paio di settimane fa e di potenziare al più presto gli strumenti di controllo e di prevenzione dei reati nella nostra città. Spero inoltre, che il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede proceda speditamente al ripristino della funzionalità del tribunale penale".

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento