Agguato in strada a Japigia: colpi d'arma da fuoco in via Peucetia, un morto e un ferito

E' accaduto intorno alle 21: vittima il 39enne Giuseppe Gelao. Ferito un 29enne, Antonino Palermiti

Colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi in serata in via Peucetia, al quartiere Japigia. Un uomo di 39 anni, Giuseppe Gelao, con prcedenti, è morto. Poco dopo è stato trasportato in ospedale un 29enne, Antonino Palermiti, con ferite all'addome, ad una gamba e allo zigomo: le sue condizioni sarebbero gravi.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI: LE CONDIZIONI DEL FERITO E LE INDAGINI

Sul posto sono intervenuti operatori del 118 e agenti della polizia. La Squadra Mobile è al lavoro per ricostruire con esattezza l'accaduto.

Ignoti avrebbero esploso numerosi colpi all'indirizzo degli obiettivi con due armi diverse, una mitraglietta e una pistola. Sul posto è stato anche rinvenuto uno scooter, ma non è ancora stato accertato se appartenga alle vittime, o se sia stato usato dai sicari.

Meno di un mese fa, il 17 gennaio, un altro agguato mortale era stato messo a segno nel rione, 'feudo' del clan di Savinuccio Parisi: un 40enne con piccoli precedenti, Francesco Barbieri, era stato crivellato di colpi mentre si trovava in auto in via Prezzolini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendi di auto e furti, i sindaci di Giovinazzo e Molfetta scrivono al Prefetto

  • Cronaca

    Rifiuti abbandonati e 'lancio del sacchetto', sporcaccioni nel mirino: pioggia di multe nel weekend

  • Cronaca

    Caso Bellomo, nuove audizioni in Procura: ascoltate quattro ex corsiste

  • Cronaca

    Accusato di aver soffocato nel sonno la figlia di tre mesi, a processo papà 30enne

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carrassi: ucciso 33enne

  • Scontro sulla statale 100, coinvolti sei mezzi: un morto e tre feriti

  • Morta dopo aver infranto una vetrata, l'autopsia: "Escluso litigio violento"

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Morta in casa a Polignano, del caso si era occupato 'Chi l'ha visto': "Paola poteva essere salvata"

Torna su
BariToday è in caricamento