Sparatoria in pieno centro a Conversano, arrestato uno dei presunti autori

In manette Rocco Panarelli, 42 anni. Secondo gli investigatori avrebbe fatto parte del gruppo di fuoco che la mattina del 31 agosto, nei pressi della villa comunale, ferì il pregiudicato Nicola Antonio La Selva

C'è un arresto per la sparatoria avvenuta lo scorso 31 agosto in pieno centro a Conversano, in cui rimase ferito il sorvegliato speciale Nicola Antonio La Selva, 39 anni.

I carabinieri della compagnia di Monopoli hanno identificato arrestato sabato sera uno dei presunti componenti del gruppo di fuoco. Si tratta di Rocco Panarelli, 42 anni, di Conversano, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo, che si era reso irreperibile subito dopo l'agguato, è stato intercettato dai militari sabato scorso in un ristorante di Fasano. I carabinieri sono quindi intervenuti, prima circondando l'edificio e facendo evacuare la gente che si trovava all'interno del locale, per poi procedere all'arresto del ricercato.

L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi, mentre continuano le indagini per identificare i suoi complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Da Bari vasta operazione antimafia: scacco matto a due pericolosi gruppi criminali nigeriani, decine di arresti

Torna su
BariToday è in caricamento