Sparatoria davanti al Tribunale, ferito un uomo di 45 anni

Vittima un 45enne di San Girolamo, che si è presentato da solo al pronto soccorso del Policlinico. Gli inquirenti sul posto non hanno trovato né tracce di sangue, né bossoli

Sarebbe stato vittima di un agguato in piazza De Nicola davanti al tribunale di Bari, al quartiere Libertà, l’uomo che ieri sera, verso le 22, s’è presentato al pronto soccorso del Policlinico con ferite d’arma da fuoco all’altezza del femore della gamba sinistra. Qui i medici, come da prassi, hanno chiamato gli inquirenti. E a loro la vittima ha detto d’essere stato oggetto di un agguato.

Protagonista della vicenda, di cui si ha notizia solo ora, il 45enne di San Girolamo, Salvatore Accogli, che, alle domande più specifiche degli investigatori della Squadra Mobile, ha risposto dicendo di non ricordare più nulla.

Così gli agenti si sono portati sul posto, in piazza De Nicola, dove non hanno trovato nulla: niente sangue per terra, sui marciapiedi o per strada, come nessun bossolo. Il punto è che, con la pioggia di queste ultime ore, anche di ieri sera, è possibile che le tracce ematiche siano state lavate via dall’acqua. Come la questione dei bossoli: è possibile che non ne siano stati ritrovati perché chi ha sparato, magari, ha usato una pistola a tamburo. Una cosa è certa: le ferite riportate dall’uomo sono passanti e non hanno interessato le ossa. Oltre al fatto che l’arma usata nell’agguato è di piccolo calibro.

Il 45enne, dalle indagini, sembra non essere affiliato a nessun gruppo criminale della città. Inoltre, al nosocomio barese è giunto con la sua auto. Molti saranno i dubbi che la Squadra mobile cercherà di risolvere continuando le indagini. Per ora resta il mistero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Cronaca

    Terremoto nel Nord Barese, decine di chiamate ai Vigili del Fuoco: evacuate scuole anche a Bari

  • Cronaca

    Condanne definitive per il clan Di Cosola: 21 anni al fratello del boss

  • Cronaca

    "Disponibile per piccoli e grandi sgomberi", dall'annuncio all'abbandono degli ingombranti: polizia locale becca 'sporcaccione'

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

Torna su
BariToday è in caricamento