Rutigliano: sparatoria in piazza XX Settembre, due arresti

In manette un 42enne e un 44enne: si sono affrontati a colpi di pistola nella piazza principale del paese per un 'regolamento di conti' legato a vecchi rancori personali

Piazza XX settembre a Rutigliano

Un duello a colpi di pistola nella piazza principale del paese per 'regolare' vecchi dissidi personali. E' accaduto la notte scorsa in piazza XX settembre a Rutigliano, dove i carabinieri hanno arrestato un 42enne e un 44enne, entrambi del luogo e già noti alle forze dell'ordine.

Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, il primo a fare fuoco sarebbe stato il 44enne, che dopo aver avvicinato il rivale nella piazza, avrebbe esploso alcuni colpi di pistola cercando (fortunatamente senza successo) di colpirlo. A sua volta il 42enne, nel tentativo di darsi alla fuga ha sparato altri colpi contro l'aggressore, anche questi fortunatamente andati a vuoto. Ad interrompere il conflitto al fuoco è stato proprio l'intervento di una pattuglia dei carabinieri in servizio nella zona, giunta sul posto richiamata dagli spari. Alla vista dei militari, i due si sono immediatamente dati alla fuga,  dileguandosi per le vie adiacenti, ma sono stati rintracciati e arrestati dopo alcune ore.

Sequestrate anche le armi in possesso dei due malviventi: una pistola semiautomatica “Walther” P38, di fabbricazione tedesca con colpo in canna ed altre 3 cartucce nel serbatoio per il 42enne, una semiautomatica “Sieger P84-M1 Waffen Industrie” di fabbricazione tedesca, con matricola abrasa con un proiettile nel serbatoio per il 44enne. Le armi saranno sottoposte a perizie balistiche per verifcare che non siano state utilizzate in recenti episodi di criminalità. I due sono stati arrestati e condotti in carcere con le accuse di tentato omicidio e detenzione e porto abusivo di arma da fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

Torna su
BariToday è in caricamento