Pronti al fuoco nascosti dietro un'auto: agguato sventato a San Girolamo

La Guardia di Finanza li ha scoperti all'altezza della rotatoria di via Van Westerhout: un 19enne aveva la pistola carica in mano ed era protetto da un giubbotto antiproiettile. Con lui un 17enne trovato in possesso di alcune dosi di droga

Probabilmente un agguato in piena regola, sventato appena in tempo dalla Guardia di Finanza che ha arrestato due ragazzi, di 19 e 17 anni nascosti dietro un'auto nelle vicinanza della rotatoria di via Van Westerhout, a San Girolamo.

La pistola sequestrata-2

I finanzieri si sono avvicinati a giovani insospettiti dal loro atteggiamento, cogliendoli poi di sorpresa. Alla richiesta dei documenti, il più grande ha tentato inutilmente di nascondere il pesante giubbotto antiproiettile che lo avvolgeva sotto la giacca.

Durante la perquisizione, il 19enne è stato trovato in possesso di una pistola con 6 proiettili, di cui uno pronto ad esplodere. Il ragazzo ha molti precedenti per rapina e detenzioni di armi. Il 17enne invece aveva addosso 8 dosi di marijuana per un peso complessivo di 7 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • Incendio all'alba in un ristorante a Bitritto, fiamme distruggono il 'Ranch'

  • Primo decesso per Coronavirus a Modugno, il dolore del sindaco Magrone: "Una sconfitta di tutti"

Torna su
BariToday è in caricamento