Sparatoria in un cortile condominiale a Japigia: ferito gravemente un pregiudicato

L'uomo è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni. I colpi d'arma da fuoco lo hanno raggiunto mentre rientrava nell'abitazione in viale Archimede

Sparatoria nella prima serata a Bari. Il pregiudicato Domenico Capriati, classe 69, è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco alle braccia e sul volto nel cortile del suo condominio nel quartiere Japigia, in viale Archimede. L'uomo, che sembrerebbe essere il nipote del boss Antonio Capriati, stava rientrando a casa al civico 10, quando è stato sorpreso da quello che sembrerebbe a prima vista un agguato congegnato.

Il 49enne è stato trasportato da un'ambulanza del 118 al pronto soccorso del Policlinico, ricoverato con gravi ferite. Non si conoscono, al momento, le sue condizioni. Sulla vicenda indaga la polizia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sì al progetto preliminare del parco nell'ex Fibronit: "Oltre 43mila mq di verde per rivoluzionare la città"

  • Politica

    Consiglio deserto, solo 7 in aula: secondo tentativo domani. Di Rella: "Centrosinistra spaccato"

  • Cronaca

    Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare, da domani e fino al 2020 i lavori in Tangenziale: deviazioni a Japigia

  • Cronaca

    Non più solo Fortino o sale comunali, a Bari ci si potrà sposare in strutture da sogno: c'è il bando pubblico

I più letti della settimana

  • Chicco è tornato a casa: ritrovato il cagnolino rubato insieme ad un'auto

  • Violenta rissa per strada armati di ascia e pistola: arrestati sei giovani a Rutigliano

  • Rutigliano, scoppia rissa in strada: giovane ferito

  • L'Università di Bari al top in Italia: giudizio positivo dall'Anvur, "stesso voto della Bocconi"

  • '"Cercasi comparse di origine africana", tre giorni di casting per il nuovo film di Checco Zalone: già 150 partecipanti

  • Una tecnica innovativa contro il morbo di Crohn: l'intervento eseguito al 'Perinei'

Torna su
BariToday è in caricamento