Bando per la gestione dello Stadio del Nuoto, accolto ricorso al Tar: Comune condannato a risarcire 46mila euro

La Giunta di Palazzo di Città ha approvato il debito fuori bilancio a seguito dell'istanza presentata al Tribunale Amministrativo dalla società veronese Sport Management

Foto pagina fb Stadio del Nuoto Bari

La Giunta comunale di Bari ha approvato il debito fuori bilancio per risarcire con circa 46mila euro (più rivalutazione monetaria, interessi e contributo processuale) la società veronese Sport Management, vincitrice di un ricorso al Tar Puglia sulla gara d'appalto per la gestione dello Stadio del Nuoto di Bari. Il bando decennale, indetto nel 2014. era stato vinto da Asd Waterpolo Bari, attuale concessionario. I giudici amministrativi, spiega in una nota Sport Management, avrebbero accertato che "l'ausiliaria della Asd Waterpolo Bari, la Asd Payton non possedeva il requisito di regolarità contributiva e, quindi, avrebbe dovuto essere esclusa dalla gara". La sentenza era stata emessa dal Tar nello scorso mese di maggio.

Il provvedimento è stato già approvato dal Consiglio comunale. Da fonti di Palazzo di Città si specifica che la sentenza non mette in discussione la concessione attualmente in vigore, poiché questa istanza è stata respinta dal Tar che invece ha disposto il risarcimento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Scontro tra auto e moto a Poggiofranco: muore centauro 24enne

  • Cronaca

    "Acquisizione della Fc Bari senza raggiri", la Procura chiede archiviazione per Cosmo Giancaspro

  • Cronaca

    Assalto a furgone portavalori sull'A14: bande chiodate, catene e auto in fiamme per bloccare il blindato

  • Cronaca

    Stretta su sporcaccioni, in azione la 'squadra speciale' dei vigili: più di novecento multe in 40 giorni

I più letti della settimana

  • Il mercato delle scommesse online spartito dalle mafie: arresti anche a Bari

  • Mafia e scommesse online, arrestato Tommy Parisi

  • Infiltrazioni mafiose nel mercato delle scommesse online: i nomi degli arrestati

  • Auto si schianta contro muretto e si ribalta: muore 30enne sulla Turi-Putignano

  • Nuovo personale per il Comune: "171 assunzioni tra dicembre e febbraio, nuovi concorsi nel 2019"

  • "C'è una bomba a mano sotto il bidone", artificieri in azione su via Amendola

Torna su
BariToday è in caricamento