Gestione quinquennale dello stadio San Nicola, il Comune dice sì alla Ssc Bari: non solo partite, anche eventi culturali e sociali

E' stata accettata dalla Commissione valutatrice del Comune la proposta del club biancorosso. Petruzzelli: "Stiamo cercando risorse per i nuovi seggiolini"

E' stata accettata dalla Commissione valutatrice la proposta della Ssc Bari per la gestione quinquennale dello stadio San Nicola. Ad ufficializzarlo è il Comune rendendo noto l'esito della procedura d'evidenza pubblica. La proposta riguarda l'utilizzo dell'astronave firmata Renzo Piano per le attività agonistiche della prima squadra e altre riferite a servizi per il pubblico, con l'obiettivo di rendere il San Nicola un impianto funzionante non solo durante partite e allenamenti.

Eventi culturali, tour dello stadio e miglioramento degli impianti video

Nel dettaglio, il progetto presentato dal sodalizio biancorosso contiene anche numerose iniziative per far crescere la cultura dello sport, con percorsi di formazione sull'etica rivolti ai ragazzi di età scolare, incontri con professionisti quali medici dello sport, nutrizionisti, preparatori atletici, arbitri di calcio, organi federali, psicologi e progetti, già avviati, che puntano alla promozione dello sport per tutti. Previsto anche il progetto 'Quarta categoria' in collaborazione con Figc ed enti di promozione sportiva, dedicato a calciatori “speciali” che manifestano deficit di natura cognitiva. Nella proposta è anche ipotizzata una collaborazione con la società sportiva di calcio femminile ASD Pink Bari. Infine, la Ssc Bari intende organizzare eventi culturali, sociali e ricreativi come attività benefiche, convegni, mostre, tour nello stadio e visite guidate all’impianto per gruppi organizzati, oltre all’allestimento, in uno dei locali dello Stadio San Nicola, di uno spazio che ospiterà il Museo storico fotografico dello Stadio San Nicola e i cimeli delle squadre del Bari. Il club si occuperà della manutenzione ordinaria dell'impianto, dell'implementazione del sistema di videosorveglianza attivo 24 ore al giorno e un'attenzione particolare alla raccolta differenziata

Petruzzelli: "Seggiolini nuovi entro febbraio 2020"

“Per la prima volta dal lontano 1990 (epoca di realizzazione dell'impianto) abbiamo messo in campo le condizioni per una concessione pluriennale dello stadio San Nicola - spiega l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli -. Questo permette ad entrambe le parti di programmare con più solidità e lungimiranza investimenti e attività. Siamo contenti che la squadra di calcio cittadina disputerà il prossimo campionato a Bari, così come crediamo che l’idea della società di valorizzare l’impianto attraverso attività alternative alle partite di calcio sia l’avvio di un percorso che possa riqualificare lo stadio e l’intera area circostante. Dal canto nostro, l’amministrazione si sta già attivando per individuare le risorse utili alla sostituzione dei seggiolini dello stadio che avverrà entro febbraio 2020”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento