Gestione quinquennale dello stadio San Nicola, il Comune dice sì alla Ssc Bari: non solo partite, anche eventi culturali e sociali

E' stata accettata dalla Commissione valutatrice del Comune la proposta del club biancorosso. Petruzzelli: "Stiamo cercando risorse per i nuovi seggiolini"

E' stata accettata dalla Commissione valutatrice la proposta della Ssc Bari per la gestione quinquennale dello stadio San Nicola. Ad ufficializzarlo è il Comune rendendo noto l'esito della procedura d'evidenza pubblica. La proposta riguarda l'utilizzo dell'astronave firmata Renzo Piano per le attività agonistiche della prima squadra e altre riferite a servizi per il pubblico, con l'obiettivo di rendere il San Nicola un impianto funzionante non solo durante partite e allenamenti.

Eventi culturali, tour dello stadio e miglioramento degli impianti video

Nel dettaglio, il progetto presentato dal sodalizio biancorosso contiene anche numerose iniziative per far crescere la cultura dello sport, con percorsi di formazione sull'etica rivolti ai ragazzi di età scolare, incontri con professionisti quali medici dello sport, nutrizionisti, preparatori atletici, arbitri di calcio, organi federali, psicologi e progetti, già avviati, che puntano alla promozione dello sport per tutti. Previsto anche il progetto 'Quarta categoria' in collaborazione con Figc ed enti di promozione sportiva, dedicato a calciatori “speciali” che manifestano deficit di natura cognitiva. Nella proposta è anche ipotizzata una collaborazione con la società sportiva di calcio femminile ASD Pink Bari. Infine, la Ssc Bari intende organizzare eventi culturali, sociali e ricreativi come attività benefiche, convegni, mostre, tour nello stadio e visite guidate all’impianto per gruppi organizzati, oltre all’allestimento, in uno dei locali dello Stadio San Nicola, di uno spazio che ospiterà il Museo storico fotografico dello Stadio San Nicola e i cimeli delle squadre del Bari. Il club si occuperà della manutenzione ordinaria dell'impianto, dell'implementazione del sistema di videosorveglianza attivo 24 ore al giorno e un'attenzione particolare alla raccolta differenziata

Petruzzelli: "Seggiolini nuovi entro febbraio 2020"

“Per la prima volta dal lontano 1990 (epoca di realizzazione dell'impianto) abbiamo messo in campo le condizioni per una concessione pluriennale dello stadio San Nicola - spiega l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli -. Questo permette ad entrambe le parti di programmare con più solidità e lungimiranza investimenti e attività. Siamo contenti che la squadra di calcio cittadina disputerà il prossimo campionato a Bari, così come crediamo che l’idea della società di valorizzare l’impianto attraverso attività alternative alle partite di calcio sia l’avvio di un percorso che possa riqualificare lo stadio e l’intera area circostante. Dal canto nostro, l’amministrazione si sta già attivando per individuare le risorse utili alla sostituzione dei seggiolini dello stadio che avverrà entro febbraio 2020”.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento