venerdì, 25 aprile 16℃

Statale 96, aggiudicati gli appalti per i lavori di ammodernamento

Gli interventi riguarderanno rispettivamente il tratto Toritto-Modugno e il tratto tra Altamura e la variante di Toritto. 160 milioni di euro il valore complessivo delle opere

Redazione14 settembre 2012

Aggiudicati gli appalti per gli interventi di ammodernamento sul tratto barese della Statale 96. L'esito dei due bandi di gara è stato pubblicato oggi dall'Anas in Gazzetta Ufficiale. I lavori saranno finanziati con un investimento complessivo di 160 milioni di euro.

"Si tratta di un ingente impegno economico – ha sottolineato l’Amministratore unico di Anas, Pietro Ciucci - tanto più importante in una fase di recessione economica, volto al potenziamento delle infrastrutture stradali pugliesi e all’innalzamento dei livelli di sicurezza”.

Il primo bando riguarda i lavori di ammodernamento nel tratto finale della variante di Toritto-Modugno, inclusa la variante di Palo del Colle, e tocca quindi i comuni di Modugno, Palo del Colle, Binetto e Grumo Appula. L’appalto – il cui valore è di oltre 98,5 milioni di euro - è stato aggiudicato all’impresa A.T.I. CCC Società Cooperativa–ALEANDRI S.p.A.  di Bologna.

Il secondo bando riguarda interventi nel tratto compreso tra la fine della variante di Altamura e l’inizio della variante di Toritto-II° stralcio dal km 84,154 (fine variante di Altamura) al km 94,040 (innesto con il I Stralcio), per una lunghezza di 11 km. L’appalto – il cui valore è di oltre 61 milioni di euro - è stato aggiudicato all’impresa A.T.I. CONSORZIO VALORI S.c.ar.l. - SGROMO COSTRUZIONI S.r.l. di Roma.

Annuncio promozionale

 

lavori pubblici

Commenti