Terreno abbandonato e incendiato a San Girolamo, la denuncia dell'associazione Sos Città: "Situazione precaria"

L'area si trova tra via Costa e via Napoli: "Intervento immediato per scongiurare ogni rischio e far dormire sonni più tranquilli ai residenti del quartiere"

Sterpaglie bruciate per un incendio, ma anche rifiuti, insetti e cattivi odori: è lo stato in cui si trova un terreno compreso tra via Costa e via Napoli a San Girolamo. La segnalazione è dell'associazione Sos Città: "L'area in questione è completamente abbandonata. Non ci sono solo sterpaglie! I cittadini lamentano la presenza di rifiuti e cattivi odori, oltre che una grande proliferazione di insetti" - spiegano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, presidente e vice di Sos Città - Grazie ad una proficua collaborazione con il gruppo Facebook 'Vivere a San Girolamo e Fesca', una neonata comunità di cittadini che si adoperano per il bene del quartiere, stiamo monitorando la situazione, cercando di scongiurare il peggio". 

Nei giorni scorsi, spiegano Cancellaro e Tartarino, "si è già registrato un incendio mettendo a rischio l'intera area, colma di residenze e strutture pubbliche quali soprattutto la scuola Duse, che è priva di barriere e che risulta quindi essere accessibile a tutti. Pertanto, data la pericolosità, chiediamo al sindaco Decaro un intervento immediato per scongiurare ogni rischio, evitare il peggio e far dormire sonni più tranquilli ai residenti del quartiere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

Torna su
BariToday è in caricamento