Terreno abbandonato e incendiato a San Girolamo, la denuncia dell'associazione Sos Città: "Situazione precaria"

L'area si trova tra via Costa e via Napoli: "Intervento immediato per scongiurare ogni rischio e far dormire sonni più tranquilli ai residenti del quartiere"

Sterpaglie bruciate per un incendio, ma anche rifiuti, insetti e cattivi odori: è lo stato in cui si trova un terreno compreso tra via Costa e via Napoli a San Girolamo. La segnalazione è dell'associazione Sos Città: "L'area in questione è completamente abbandonata. Non ci sono solo sterpaglie! I cittadini lamentano la presenza di rifiuti e cattivi odori, oltre che una grande proliferazione di insetti" - spiegano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, presidente e vice di Sos Città - Grazie ad una proficua collaborazione con il gruppo Facebook 'Vivere a San Girolamo e Fesca', una neonata comunità di cittadini che si adoperano per il bene del quartiere, stiamo monitorando la situazione, cercando di scongiurare il peggio". 

Nei giorni scorsi, spiegano Cancellaro e Tartarino, "si è già registrato un incendio mettendo a rischio l'intera area, colma di residenze e strutture pubbliche quali soprattutto la scuola Duse, che è priva di barriere e che risulta quindi essere accessibile a tutti. Pertanto, data la pericolosità, chiediamo al sindaco Decaro un intervento immediato per scongiurare ogni rischio, evitare il peggio e far dormire sonni più tranquilli ai residenti del quartiere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento