Terreno abbandonato e incendiato a San Girolamo, la denuncia dell'associazione Sos Città: "Situazione precaria"

L'area si trova tra via Costa e via Napoli: "Intervento immediato per scongiurare ogni rischio e far dormire sonni più tranquilli ai residenti del quartiere"

Sterpaglie bruciate per un incendio, ma anche rifiuti, insetti e cattivi odori: è lo stato in cui si trova un terreno compreso tra via Costa e via Napoli a San Girolamo. La segnalazione è dell'associazione Sos Città: "L'area in questione è completamente abbandonata. Non ci sono solo sterpaglie! I cittadini lamentano la presenza di rifiuti e cattivi odori, oltre che una grande proliferazione di insetti" - spiegano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, presidente e vice di Sos Città - Grazie ad una proficua collaborazione con il gruppo Facebook 'Vivere a San Girolamo e Fesca', una neonata comunità di cittadini che si adoperano per il bene del quartiere, stiamo monitorando la situazione, cercando di scongiurare il peggio". 

Nei giorni scorsi, spiegano Cancellaro e Tartarino, "si è già registrato un incendio mettendo a rischio l'intera area, colma di residenze e strutture pubbliche quali soprattutto la scuola Duse, che è priva di barriere e che risulta quindi essere accessibile a tutti. Pertanto, data la pericolosità, chiediamo al sindaco Decaro un intervento immediato per scongiurare ogni rischio, evitare il peggio e far dormire sonni più tranquilli ai residenti del quartiere".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento