Scontro treni Andria-Corato, il ministro Toninelli con i familiari delle vittime sul luogo della strage

Un momento di commemorazione sul luogo in cui due anni fa persero la vita 23 persone. Il ministro: "Tragedia assurda. Stiamo analizzando le tratte, rivedremo le concessioni se necessario"

Foto Fb Danilo Toninelli

"Una tragedia assurda e inaccettabile. Ho abbracciato i parenti in lacrime delle 23 vittime. E ho detto loro che gli interessi di un gestore ferroviario o di certi potentati locali non dovranno mai più prevalere rispetto alla sicurezza dei pendolari, dei cittadini che su quel binario viaggiano ogni giorno". Il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli, è arrivato oggi in Puglia per partecipare alla commemorazione delle vittime della strage ferroviaria sui binari Andria-Corato, avvenuta il 12 luglio di due anni fa.

Toninelli si è recato sul luogo della strage con i familiari delle vittime, che al ministro hanno rinnovato la loro richiesta di giustizia. "Stiamo analizzando le tratte, rivedremo le concessioni se serve - commenta il ministro dalla sua pagina Fb - E le Regioni devono collaborare. Perché Rfi garantisce standard di sicurezza che spesso le aziende regionali non riescono a fornire. Proprio sicurezza e benessere di chi viaggia saranno la priorità assoluta del mio mandato".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Acquisizione della Fc Bari senza raggiri", la Procura chiede archiviazione per Cosmo Giancaspro

  • Cronaca

    Assalto a furgone portavalori sull'A14: bande chiodate, catene e auto in fiamme per bloccare il blindato

  • Cronaca

    Stretta su sporcaccioni, in azione la 'squadra speciale' dei vigili: più di novecento multe in 40 giorni

  • Politica

    Comunali Bari 2019, il M5S sfoglia la rosa dei candidati sindaco: "Decisione nelle prossime settimane"

I più letti della settimana

  • Il mercato delle scommesse online spartito dalle mafie: arresti anche a Bari

  • Mafia e scommesse online, arrestato Tommy Parisi

  • Infiltrazioni mafiose nel mercato delle scommesse online: i nomi degli arrestati

  • Auto si schianta contro muretto e si ribalta: muore 30enne sulla Turi-Putignano

  • Nuovo personale per il Comune: "171 assunzioni tra dicembre e febbraio, nuovi concorsi nel 2019"

  • "C'è una bomba a mano sotto il bidone", artificieri in azione su via Amendola

Torna su
BariToday è in caricamento