"Soldi per addomesticare le indagini", arrestato finanziere a Bitonto

In manette un maresciallo delle Fiamme Gialle: avrebbe chiesto la somma di tremila ad un imprenditore coinvolto in un'inchiesta. L'arresto in flagranza dopo la consegna del denaro

Avrebbe chiesto una somma di denaro ad un imprenditore, coinvolto in una inchiesta, per "addomesticare" delle indagini a suo carico. I carabinieri del Nucleo Investigativo e della Compagnia di Bari San Paolo, insieme a militari della Guardia di Finanza - Sezione di Polizia Giudiziaria, hanno arrestato questa mattina un maresciallo della Guardia di Finanza, Giuseppe Priore, in servizio alla tenenza di Bitonto, nella flagranza del reato di concussione.

La denuncia dell'imprenditore

Le indagini sono partite in seguito alla denuncia presentata da Giuseppe Colapinto, imprenditore che nel mese di febbraio 2016, sulla base di accertamenti svolti dalla stessa Tenenza di Bitonto e dallo stesso finanziere arrestato, era stato sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di peculato continuato connesso ad operazioni svolte da Cerin s.r.l., società esercente l’attività di riscossione ed accertamento di tributi in Bitonto e altri comuni. Secondo quanto riferito ai carabinieri dall'imprenditore, nella giornata di ieri il finanziere si sarebbe presentato presso la sua abitazione, chiedendo una somma di denaro (5mila euro, poi ridotti a 3mila) per "addomesticare" le indagini patrimoniali in corso di svolgimento da parte della Tenenza di Bitonto su delega della Procura della Repubblica di Bari.

Le indagini e l'arresto in flagranza

Sono così scattati gli accertamenti, con servizi di pedinamento e osservazione e con intercettazioni – hanno consentito l'arresto in flagranza. D'intesa con l'imprenditore, i militari  - che avevano proceduto anche ad effettuare copia delle banconote – sono intervenuti dopo la consegna della somma di tremila euro, avvenuta in un bar di Bari, arrestando il finanziere.

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento