Piccinni: la ristrutturazione affidata ad un'impresa di Matera

L'impresa EDIL.CO di Matera si è aggiudicata i lavori di ristrutturazione del teatro Piccinni di Bari. Gli interventi, del costo di 18 milioni di euro, inizieranno a metà giugno e si protrarranno per oltre 24 mesi

La commissione tecnica comunale presieduta dall’ingegner Maurizio Montalto si è pronunciata oggi sulla ditta che effettuerà i lavori di ristrutturazione al Teatro Piccinni di Bari. Delle undici imprese offerenti solo 7 sono risultate idonee a partecipare alla gara. Tra queste, la commissione ha scelto l'impresa EDIL.CO. di Matera, che si è così aggiudicata i lavori di ristrutturazione del primo lotto.

L’aggiudicazione definitiva avverrà solo fra 35 giorni, i tempi tecnici necessari agli uffici comunali per verificare la veridicità delle credenziali della “Edil. Co” di Matera. Secondo quanto previsto dal bando di gara sempre la ditta materana realizzerà anche i lavori del secondo lotto.

Gli interventi, per i quali il Comune spenderà oltre 18 milioni di euro, dureranno all'incirca due anni. Il teatro Piccini perciò chiuderà i battenti a metà giugno, data prevista per l'inizio dei lavori, e non riaprirà prima del 2013.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

Torna su
BariToday è in caricamento