Terlizzi: arrestato "scippatore seriale" di vecchiette

In manette un uomo di Bitonto. Avrebbe compiuto almeno tre scippi in un mese, tutti a danni di persone anziane. L'uomo sarebbe poi coinvolto in episodi di danneggiamento di alcune autovetture

La sua specialità erano gli scippi a danni di persone di anziane: ne avrebbe compiuti almeno tre, tutti nel mese di febbraio, sempre a Terlizzi. Con questa accusa i carabinieri hanno arrestato oggi P.M:, 41 anni, di Bitonto. Due delle vittime, due anziane signore, avrebbero anche riportato lesioni nel corso dell'aggressione e avrebbero subito anche, sempre da parte dell'uomo, l'incendio delle proprie autovetture.

A seguito delle indagini l’uomo che è stato rintracciato in un casolare abbandonato di Terlizzi, all’interno del quale sono stati rinvenuti alcuni effetti personali sottratti alle vittime. Ritrovato anche un ciclomotore utilizzato per compiere gli scippi, risultato rubato a Bari. Il 41enne è stato quindi arrestato e condotto nel carcere di Trani.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

Torna su
BariToday è in caricamento