Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

La scossa avvertita chiaramente anche in città: l'epicentro a quattro chilometri da Barletta. Evacuati in via precauzionale alcuni uffici e scuole, al momento non si registrano danni a cose o persone

La localizzazione del sisma (effetti del terremoto da questionari sul web - dal sito INGV)

Trema la terra nel Nord Barese. Una scossa di terremoto è stata registrata è alle 10.13. Secondo le rilevazioni riportate dall'INGV (Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia) l'epicentro  è stato a 4 chilometri da Barletta, nella Bat, con una magnitudo di 3.9, ad una profondità di 34 km.

Gente in strada: evacuati alcuni uffici e scuole

La scossa è stata avvertita chiaramente anche a Bari e in molti centri della provincia. A Bari molto gente è scesa in strada, e alcune scuole sono state evacuate in via precauzionale. Anche dipendenti e gli utenti degli uffici giudiziari di via Dioguardi hanno lasciato l'edificio, riversandosi in strada. A Bitonto è stata evacuata la stazione ferroviaria, la situazione è successivamente tornata alla normalità.

LA PROTEZIONE CIVILE: "SITUAZIONE COSTANTEMENTE MONITORATA"

Controlli sui danni in corso

Numerose le segnalazioni giunte al centralino dei vigili del fuoco. Al momento su Bari non risulterebbero danni a cose o a persone. Danneggiata invece la facciata di una chiesa a Trani. Ulteriori controlli sono comunque in corso nelle zone interessate. La Protezione Civile Regionale è al lavoro per le verifiche, in stretto contatto con gli enti locali e comunali.

Scuole evacuate in città: decine di chiamate ai Vigili del Fuoco

Treni fermi sulla Bari-Foggia: in corso verifiche dei tecnici Rfi

evacuata procura terremoto

Stop alla circolazione ferroviaria sulla linea Fal

Rfi comunica lo stop alla circolazione sulla linea Bari-Foggia, in particolare nel tratto compreso tra Molfetta e Bisceglie, pe le verifiche tecniche a seguito della scossa. Attraverso i propri canali, anche Ferrovie Appulo Lucane informa che "la circolazione ferroviaria è momentaneamente interrotta in via precauzionale e per consentire le verifiche tecniche conseguenti alla scossa di terremoto registrata questa mattina nell'area di interesse della linea ferroviaria pugliese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro nel ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento