Calciatori del Monopoli minacciati dopo una sconfitta in Campionato: dieci indagati

L'episodio, avvenuto in un ristorante, risale all'aprile 2016, nelle ore successive alla gara persa dai biancoverdi contro la Casertana, valevole per il torneo di Lega Pro.

Avrebbero affrontato e minacciato i calciatori del Monopoli in un ristorante cittadino dopo la sconfitta della squadra in Campionato: dieci persone tra supporter della compagine biancoverde sono indagate dalla Procura di Bari a seguito dell'episodio avvenuto il 17 aprile del 2016, dopo la partita persa dal Monopoli, in casa, contro la Casertana, valevole per il Campionato di Lega Pro, quinta sconfitta interna consecutiva al 'Veneziani' di quel torneo. Le indagini del Commissariato di Polizia monopolitano hanno permesso di identificare i presunti responsabili dell'aggessione. Nei giorni successivi all'episodio, vennero emessi i Daspo nei confronti dei tifosi coinvolti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Caos giustizia, la 'ricetta' del Ministero per Bari: "Tempi più celeri con la gestione telematica delle pratiche"

  • Cronaca

    Controlli anti-sporcaccioni in corso Italia, giovane si scaglia contro la pattuglia dei vigili: arrestato pregiudicato

  • Cronaca

    Asili chiusi a Valenzano, la protesta delle mamme: "Nessuno ha pensato ai nostri bimbi, negato un diritto"

  • Politica

    Maratona in Consiglio per approvare il Bilancio Consuntivo: "Un milione di utili da ReteGas per cultura e welfare"

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto in via Brigata Regina: muore ragazzo di 17 anni

  • Morto a 17 anni per un incidente in moto, il 'Marconi' piange Andrea: "Ricorderemo per sempre il tuo sorriso"

  • Operazione antiusura della Finanza: cinque arresti

  • Cadavere nelle acque del lungomare: recuperato corpo di un uomo

  • Scomparso a Capurso, ritrovato senza vita il 30enne Roberto Ricotta

  • Operazione anti-usura 'Ragnatela', cinque persone in manette: i nomi degli arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento