Topi in tribunale, il Comune: Amiu pronta alla disinfestazione

Dopo la richiesta di un "intervento urgentissimo" da parte del procuratore Laudati, l'amministrazione comunale precisa che l'Amiu è pronta ad intervenire, ma non può farlo senza i dovuti permessi da parte del responsabile della sicurezza del Palazzo di Giustizia

"Non è mai venuta meno la disponibilità dell’Amiu a intervenire attraverso operazioni di derattizzazione e disinfestazione nella struttura, così come espressamente richiesto dal sindaco e dal direttore generale del Comune di Bari". Così l'amministrazione comunale risponde all'allarme lanciato ieri dal procuratore della Repubblica Antonio Laudati, che ha chiesto un "intervento urgentissimo"  per la presenza di topi all'interno del Palagiustizia di via Nazariantz.

Nella nota diffusa nel pomeriggio, l'amministrazione comunale ha precisato che l'Amiu, in seguito alle segnalazioni dei dipendenti, ha già Effettuato un sopralluogo nella struttura lo scorso 3 marzo, dando la disponibilità a procedere con gli interventi di disinfestazione. Tuttavia, sottolinea il Comune, "Gli interventi non sono ancora stati eseguiti in quanto l’Amiu è tuttora in attesa dei permessi e delle indicazioni del responsabile della sicurezza del Palazzo di Giustizia".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

Torna su
BariToday è in caricamento