Torre a Mare: si sporge troppo e precipita dal balcone, salvo un 11enne

Il ragazzino ha fatto un volo di diversi metri precipitando dal terzo piano di un palazzo. A salvargli la vita un tavolino in plastica che ha attutito il colpo

Forse si è sporto troppo ed ha perso l'equilibrio, precipitando dal balcone al terzo piano della sua abitazione. E' accaduto intorno alle 13 a Torre a Mare. Vittima dell'incidente un ragazzino di 11 anni, salvo per miracolo grazie ad un tavolino. Cadendo, infatti, il ragazzino è finito su un tavolo in plastica che ha attutito il colpo, evitando conseguenze peggiori.

L'11enne ha riportato una frattura alla caviglia, ed è stato soccorso da un'ambulanza del 118. Sul posto sono intervenute volanti della polizia. Secondo quanto si è appreso, l'adolescente sembra sia affetto da autismo, ma le circostanze della caduta restano ancora da chiarire.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento