Via libera dalle analisi Arpa, revocato il divieto di balneazione sul Lungomare sud: rimossi nastri e transenne

Il ritiro dell'interdizione è valido per tutto il tratto interessato dallo sversamento di reflui di venerdì scorso, tra Torre Quetta e la zona a nord del lido il Trullo

L'immagine scattata qualche giorno fa dal drone della Polizia Locale

E' stato revocato il divieto di balneazione sul tratto del lungomare sud di Bari compreso tra Torre Quetta e la zona a nord del lido il Trullo, sotto divieto dallo scorso venerdì, quando si verificò la rottura dell'impianto di sollevamento reflui fognari Aqp di Torre del Diavolo.

Rimossi nastri e transenne

La revoca del divieto è stata ufficializzata dal Comune dopo il parere di Arpa Puglia che ha effettuato analisi e prelievi: i valori riscontrati rientrano tra quelli previsti dalla legge in tutti i punti del tratto preso in esame. La Polizia Locale, da questa mattina, sta provvedendo a rimuovere nastri e transenne che in questi giorni hanno delimitato l'area interessata dai divieti che avevano provocato grossi disagi ai bagnanti, nel pieno di un fine settimana d'inizio luglio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Autovelox a Santa Caterina", la voce corre su social e smartphone. La Polstrada: "Nessuna comunicazione ricevuta"

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • A folle velocità sulla statale con il lampeggiante acceso sull'auto: 55enne barese fermato nel Brindisino

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Trema la terra in Albania: doppia scossa di terremoto avvertita anche a Bari

  • Week-end del 21 e 22 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento