Sorpreso nella stazione di Gioia mentre imbrattava un treno: denunciato

Il 'writer' dovrà rispondere del reato di danneggiamento. "Fenomeno in crescita nell'ultimo periodo" spiegano dal Compartimento polizia ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise

Gli agenti di polizia ferroviaria lo hanno fermato con ancora la bomboletta in mano e la maschera protettiva sulla faccia, pronto a iniziare la sua 'opera'. Sono riusciti a fermarlo prima che iniziasse a imbrattare un treno fermo alla stazione di Gioia del Colle. Il writer si è beccato così nella serata di ieri una denuncia per danneggiamento.

Si tratta dell'ultimo controllo nelle stazioni da parte del Compartimento polizia ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, diretto da Luigi Liguori, volto a reprimere il fenomeno del danneggiamento ed imbrattamento ai treni con vernici spray. Diverse infatti le denunce arrivate nell'ultimo periodo al Comparto di polizia ferroviaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Metterlo subito in cella, altro che denuncia.

    • Troppo comodo. Invece mandatelo per una anno a pulire tutti i treni imbrattati da queste persone.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Acquisizione della Fc Bari senza raggiri", la Procura chiede archiviazione per Cosmo Giancaspro

  • Cronaca

    Assalto a furgone portavalori sull'A14: bande chiodate, catene e auto in fiamme per bloccare il blindato

  • Cronaca

    Stretta su sporcaccioni, in azione la 'squadra speciale' dei vigili: più di novecento multe in 40 giorni

  • Politica

    Comunali Bari 2019, il M5S sfoglia la rosa dei candidati sindaco: "Decisione nelle prossime settimane"

I più letti della settimana

  • Il mercato delle scommesse online spartito dalle mafie: arresti anche a Bari

  • Mafia e scommesse online, arrestato Tommy Parisi

  • Infiltrazioni mafiose nel mercato delle scommesse online: i nomi degli arrestati

  • Auto si schianta contro muretto e si ribalta: muore 30enne sulla Turi-Putignano

  • Nuovo personale per il Comune: "171 assunzioni tra dicembre e febbraio, nuovi concorsi nel 2019"

  • "C'è una bomba a mano sotto il bidone", artificieri in azione su via Amendola

Torna su
BariToday è in caricamento