Festa di San Nicola, rinviate le udienze in Tribunale

Per la prima volta quest'anno in occasione della festa del santo patrono, l'8 maggio, saranno rinviate tutte le udienze civili e penali, ad eccezione di quelle con detenuti

Per la festa patronale di San Nicola saranno rinviate a Bari, per la prima volta quest'anno, tutte le udienze civili e penali, escluse quelle con detenuti. Lo ha deciso il presidente del Tribunale di Bari, Vito Savino, che ha diffuso una circolare con cui ha stabilito che "nella sede centrale del Tribunale l'8 maggio di ogni anno non si tengano udienze, né civili né penali", disponendo il rinvio di quelle già fissate ad eccezione dei "processi nei confronti di detenuti e quelli riguardanti reati a rischio prescrizione".

Il presidente Savino ha motivato la decisione "rilevato che l'8 maggio, festa del Santo Patrono della città di Bari, per il personale amministrativo è riconosciuto espressamente come giorno non lavorativo e si creano pertanto difficoltà per lo svolgimento delle udienze civili e penali". Tra le altre, salterà per esempio l'udienza preliminare per il rinvio a giudizio, chiesto un anno fa, dei quattro imputati per truffa aggravata coinvolti nel fascicolo sul bond ventennale da 870 milioni di euro sottoscritto nel 2003 dalla Regione Puglia per sanare il debito sanitario con l'istituto di credito Merrill Lynch (Ansa)

FESTA DI SAN NICOLA: IL PROGRAMMA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Incidente stradale, terribile tragedia nel Barese: uomo investito e ucciso mentre stava tornando a casa

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento