Triggiano: tentano furto in un negozio d'ottica, preso uno dei responsabili

Il furto sventato dai carabinieri che passavano proprio in quel momento: preso soltanto uno dei responsabili, indagini in corso per identificare i complici

Un tentativo di furto in un negozio d'ottica a Triggiano è stato sventato questa notte dai carabinieri.

Alcuni malviventi sono stati sorpresi mentre stavano armeggiavano con arnesi da scasso vicino  alla saracinesca di un negozio, quando improvvisamente sono sopraggiunti i militari a bordo di una gazzella e i ladri e sono fuggiti via. Uno di loro, però, è stato acciuffato dopo un breve inseguimento a piedi. A finire in manette è stato un 51enne, pregiudicato barese del quartiere Japigia, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.

Il successivo sopralluogo degli uomini dell'Arma ha permesso di accertare che i malviventi avevano danneggiato il sistema di bloccaggio della saracinesca e la stessa serranda, nonchè di recuperare alcune attrezzi da scasso abbandonati sul posto, che sono stati poi sequestrati. 

L'unico arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. Sono, invece, in corso le indagini volte all’identificazione dei complici, riusciti a dileguarsi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Auto colpisce Apecar a bordo strada su viale Tatarella, ferito gravemente un ragazzo

    • Cronaca

      'Earth hour', per un'ora piazza del Ferrarese spegne le luci contro il cambiamento climatico

    • Sport

      Bari-Novara 0-0: la reazione biancorossa sbatte contro i pali e le parate di Da Costa

    • Cronaca

      Ceglie, gli attivisti del M5s 'spazzini' per un giorno: ripulita dai rifiuti l'Aia di Cristo

    I più letti della settimana

    • Gratta un 'Miliardario' e vince 500mila euro: jackpot al San Paolo

    • Capurso, scomparsa una 18enne barese

    • Auto si ribalta e finisce contro muretto: muore pensionato, ferita la figlia

    • Conti, auto e un bar: sequestrati beni per 3 milioni di euro a pregiudicato

    • Prodotti caseari con latte straniero e senza l'indicazione di origine, maxi sequestro nel Barese

    • Modugno, anziano disabile si uccide dandosi fuoco: il corpo rinvenuto in un'auto

    Torna su
    BariToday è in caricamento