Truffa su fondi pubblici, scattano i sequestri: coinvolte cinque persone tra Bari e Foggia

L'indagine, denominata 'Orient Express', è stata svolta dal Comando provinciale di Foggia della Gdf, coordinato dalla Procura e in collaborazione con l'Ufficio Europeo per la lotta antifrode

Cinque persone residenti nel Barese e a Foggia sono coinvolte nell'ambito di un'inchiesta su una presunta truffa aggravata per il conseguimento di fondi pubblici. L'indagine, denominata 'Orient Express', è stata svolta dal Comando provinciale di Foggia della Gdf, coordinato dalla Procura della Repubblica e in collaborazione con l'Ufficio Europeo per la lotta antifrode. Tra le ordinanze eseguite alle prime luci dell'alba, anche una misura interdittiva del divieto di concludere contratti con la Pubblica Amministrazione (per 12 mesi) e il sequestro di beni nei confronti di 5 persone per conplessivi 873mila euro.  Tra i soggetti coinvolti, anche una persona residente in provincia di Bari.

Al centro delle indagini impresa agricola foggiana che nel giugno 2015 ha presentato alla Regione Puglia una domanda di aiuto per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature per la valorizzazione dei prodotti agricoli ed il miglioramento dei processi produttivi. Tre i preventivi presentait alla Regione che aveva poi concesso un finanziamento complesssivo di circa 872mila euro. Le istanze, secondo gli investigatori, sono risultate false perché (due dei tre) disconosciutidai rappresentanti legali delle società che risultavano averli emessi e perché (il terzo) rilasciato da una “società cartiera” amministrata da uno degli indagati. La Regione, per gli inquirenti, sarebbe stata indotta in errore dagli artifici e raggiri attuati dagli indagati (presentazione di preventivi di comodo, di offerte di fornitura, di contratti e di fatture ideologicamente falsi).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento