Centomila euro in valuta non dichiarata scoperti nel porto di Bari: 'pizzicati' in cinque

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane e Monopoli  di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno scoperto due tentativi di illecito nello scalo cittadino

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane e Monopoli  di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno scoperto due tentativi di illecito per valuta non dichiarata da parte di alcuni viaggiatori in arrivo nel porto cittadino. Nel primo caso a tre albanesi è stato contestato il tentativo di importare circa 58mila euro. In un altro, invece, a un cittadino italiano e a un altro albanese è stato
contestato il tentativo di esportazione di 41mila sterline inglesi. Tutti i trasgressori si sono avvalsi della facoltà dell’oblazione con pagamento immediato secondo la normativa vigente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Allarme bomba in piazza Moro, trovato borsone sospetto: l'area è stata transennata

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento