Palina turistica distrutta Bari vecchia, il Comune: "Presto sostituita"

L'Assessorato alle Culture si sta già muovendo per ripristinare "quanto prima" il pannello informativo nelle vicinanze di via Venezia, vandalizzato pochi giorni fa

Una palina nel Borgo Antico munita di codice Qr

Sarà sostituita al più presto la palina turistica vandalizzata pochi giorni fa da ignoti a Bari vecchia. Il Comune intende procedere quanto prima per ripristinare il pannello informativo di via Venezia devastato nel corso di un raid. La palina, munita di codice Qr per ascoltare informazioni turistiche tramite il proprio smartphone, faceva parte del 'corredo' donato dal Rotary Club Bari per fornire un servizio di qualità ai viaggiatori in visita nel capoluogo pugliese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa mattina - ha dichiarato l'assessore comunale alle Culture, Maselli - ho dato mandato alla ripartizione di procedere al ripristino. Non è possibile perdere neppure un minuto. Da parte nostra comunicheremo ai fornitori di prepararne una nuova e installarla quanto prima. Non dobbiamo dare un'immagine di inefficienza a chi viene a visitare la nostra città". Solo alcuni mesi fa, altre paline erano state già danneggiate e subito riparate dal Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Le Frecce Tricolori tornano a Bari: il 28 maggio tappa del 'Giro d'Italia' per le vittime del Covid-19

  • In Puglia 27 nuovi casi di Coronavirus, Lopalco rassicura sull'impennata dei contagi: "Numeri riferiti a periodi precedenti"

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Sette grandi personalità per far ripartire la Puglia: è il gruppo strategico nominato da Michele Emiliano

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento