G7, le barriere anti tir 'adornate' con fiori ornamentali

I vasi sono comparsi da questa mattina su corso Vittorio Emanuele e piazza Massari. Negli scorsi giorni erano stati anche piantati altri fiori nelle aree verdi della via

Non solo sicure, ma anche di bell'aspetto. Con l'arrivo dei delegati del G7 in città e dei tanti giornalisti al vicino hotel Palace, in corso Vittorio Emanuele sono state adornate da questa mattina le barriere New Jersey - pensate per prevenire eventuali attentati terrostici con l'ausilio di mezzi pesanti - con composizioni floreali. Anche nella vicina piazza Massari sono quindi stati installati dei vasi con fiori, visibili solo da chi esce dalla 'zona senz'auto'. 

Non si tratta del primo intervento di questo tipo: già negli scorsi giorni erano stati piantati nelle aree verdi di corso Vittorio Emanuele dei fiori rossi, in segno di 'accoglienza' per i delegati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • A Santa Caterina apre il nuovo Parco Commerciale: dal 28 febbraio l'inaugurazione dei primi maxi store

Torna su
BariToday è in caricamento