Vende la moto su Internet, ma il compratore è un ladro: la prende e fugge via

All'appuntamento per concludere la vendita il presunto acquirente ha chiesto di poter fare un giro di prova. Quindi è salito sulla moto e si è allontanato senza fare più ritorno

Aveva messo un annuncio su Internet per vendere la sua moto, ma si è ritrovato vittima di un raggiro e di un furto. Protagonista della vicenda un cittadino barese, che dopo aver pubblicato on line l'annuncio per vendere la sua Suzuki, era stato contattato telefonicamente da un uomo che si era detto interessato all'acquisto.

I due si erano quindi dati appuntamento ieri sera in via Campione per permettere al compratore di visionare la moto e concordare eventualmente il prezzo dell'acquisto. Ma a concludere "l'affare" è stato solo il presunto acquirente, che è fuggito via con la Suzuki senza versare al venditore nemmeno un centesimo.

All'appuntamento, infatti, si è presentato un ragazzo, che dopo aver regolarmente parcheggiato la Fiat Panda a bordo della quale era arrivato, ha chiesto al  proprietario di poter fare un giro di prova. L'uomo ha acconsentito, anche rassicurato dal fatto che il giovane fosse comunque arrivato con la sua auto. Così il presunto acquirente è salito in sella e si è allontanato senza fare più ritorno, facendo perdere ogni sua traccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo qualche minuto di vana attesa, al povero venditore non è rimasta che l'amara consapevolezza di essere stato raggirato e derubato. Allora ha avvertito la polizia, che adesso indaga per risalire al responsabile del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

  • La protesta dei 'gilet arancioni' in piazza Prefettura a Bari : "Il governo deve andare a casa"

Torna su
BariToday è in caricamento