Vendevano orologi falsi in piazza Moro, denunciati due senza fissa dimora

Un kosovaro 60enne e un macedone 50enne sono stati fermati dalla polizia ferroviaria dopo una segnalazione. Sequestrati due orologi tempestati di falsi brillanti e 650 euro, frutto dell'attività illecita

Il denaro e gli orologi sequestrati dalla Polfer

Vendevano orologi falsi - tempestati di brillanti - in piazza Moro, spacciandoli per originali. Sono stati denunciati per truffa due stranieri senza fissa dimora, il 67enne kosovaro Z.F. e il 50enne macedone I.I. I controlli in zona da parte della polizia ferroviaria erano partiti dopo la denuncia di un albanese, al quale era stato proposto 'l'affare', ovvero l'acquisto di un orologio di marca a prezzi stracciati. 

I due sono stati fermati dagli agenti, che hanno rinvenuto nella loro macchina anche altri due orologi con brillanti falsi e la somma di 650 euro, probabile frutto della vendita illegale, in parte poi restituite alle vittime della truffa. "Non si esclude  - scrive in una nota la Polfer - che ci possano essere altre vittime, pertanto la Polizia ferroviaria invita a formalizzare denuncia anche presso il Reparto Operativo della Stazione F.S. di Bari Centrale, per verificare se gli autori siano ancora la famigerata coppia".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Schianto a San Giorgio, moto finisce fuori strada: ferito ragazzo

    • Cronaca

      La festa in 'rosa' della Race for the cure: in migliaia per le vie del centro

    • Incidenti stradali

      Incidente sulla Statale 16: auto contro guardrail, traffico e rallentamenti

    • Sport

      Canotaggio, la Puglia sorride con Domenico Montrone: è campione d'Europa

    I più letti della settimana

    • Ferito con due colpi di arma da fuoco, 45enne ricoverato in ospedale

    • Controlli a tappeto nei distributori di benzina pugliesi: "Truffati gli automobilisti"

    • Si lancia dalla finestra della sua stanza, dramma alla "Casa dello studente" nel rione Libertà

    • Quattro corsie, pista ciclabile e tre rotatorie: via Amendola 'raddoppia', aggiudicati i lavori

    • Incidente sulla Statale 16: auto contro guardrail, traffico e rallentamenti

    • 'Arrampicata' sui tubi del gas per svaligiare appartamento in centro: due denunce

    Torna su
    BariToday è in caricamento