Vendevano orologi falsi in piazza Moro, denunciati due senza fissa dimora

Un kosovaro 60enne e un macedone 50enne sono stati fermati dalla polizia ferroviaria dopo una segnalazione. Sequestrati due orologi tempestati di falsi brillanti e 650 euro, frutto dell'attività illecita

Il denaro e gli orologi sequestrati dalla Polfer

Vendevano orologi falsi - tempestati di brillanti - in piazza Moro, spacciandoli per originali. Sono stati denunciati per truffa due stranieri senza fissa dimora, il 67enne kosovaro Z.F. e il 50enne macedone I.I. I controlli in zona da parte della polizia ferroviaria erano partiti dopo la denuncia di un albanese, al quale era stato proposto 'l'affare', ovvero l'acquisto di un orologio di marca a prezzi stracciati. 

I due sono stati fermati dagli agenti, che hanno rinvenuto nella loro macchina anche altri due orologi con brillanti falsi e la somma di 650 euro, probabile frutto della vendita illegale, in parte poi restituite alle vittime della truffa. "Non si esclude  - scrive in una nota la Polfer - che ci possano essere altre vittime, pertanto la Polizia ferroviaria invita a formalizzare denuncia anche presso il Reparto Operativo della Stazione F.S. di Bari Centrale, per verificare se gli autori siano ancora la famigerata coppia".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Immortalato dalle telecamere mentre danneggia la tomba del generale Marzulli: preso 58enne

  • Cronaca

    Montate le tre tende per le udienze del Tribunale di via Nazariantz: lunedì sarà il giorno del 'corteo' silenzioso

  • Sport

    FC Bari, Giancaspro pronto al ricorso contro il -2: "Sereni per il giudizio di secondo grado"

  • Cronaca

    Allarme bomba nel Castello di Conversano, evacuati turisti e operatori: sul posto gli artificieri, verifiche in corso

I più letti della settimana

  • A bordo della Ferrari si scontra con un furgone: incidente mortale a Palo del Colle

  • Apriva la cassaforte per rubare migliaia di euro d'incasso: preso ragioniere di una nota sala ricevimenti del Barese

  • Immortalato dalle telecamere mentre danneggia la tomba del generale Marzulli: preso 58enne

  • Parcheggio con 200 posti auto e nuova illuminazione: a fine giugno al via i lavori a San Giorgio

  • FC Bari, c'è la sentenza del Tribunale federale: confermati i due punti di penalizzazione

  • Scontro tra tir all'altezza di San Giorgio: traffico bloccato sulla statale 16

Torna su
BariToday è in caricamento