Trovato in possesso di cocaina: arrestato 40enne barese

Nella tarda serata di ieri i Carabinieri hanno arrestato un 40enne in via Angiuli trovato in possesso di due grammi di cocaina pronta per essere spacciata

Altro arresto per possesso a fini di spaccio di sostanze stupefacenti effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Bari. Nella tarda serata di ieri, infatti, gli uomini delle forze dell'ordine hanno arrestato un 40enne barese in via Angiuli dopo un controllo che ha portato al ritrovamento di due grammi di cocaina pronti per essere spacciati. Durante un servizio, i carabinieri hanno notato una Fiat Punto in sosta con due passeggeri a bordo. Uno dei due, alla vista delle forze di polizia, ha assunto un atteggiamento sospetto tanto da spingere gli uomini in divisa ad effettuare un controllo che ha permesso, appunto, di ritrovare la cocaina divisa in quattro dosi. A quel punto, inveitabile, è scattato l'arresto dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

Torna su
BariToday è in caricamento