In giro per la città a bordo di una moto rubata, denunciati due ragazzi

I due, un 15enne e un 17enne, sono stati fermati dai carabinieri durante un controllo in via Bruno Buozzi. Perquisiti, sono stati trovati in possesso degli arnesi da scasso utlizzati per rubare la moto

In giro per le strade della città a bordo di una Vespa appena rubata, sono stati scoperti dai carabinieri e sono finiti nei guai. Si tratta di due ragazzi, un 17enne del quartiere Japigia, già noto alle forze dell’ordine e un 15enne incensurato del quartiere Picone, denunciati dai carabinieri con l’accusa di furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

I due sono stati fermati dai militari nel corso di un controllo stradale in via Bruno Buozzi. Così i carabinieri hanno scoperto che la moto a bordo della quale viaggiavano era stata rubata poco prima in un'altra zona della città. Perquisiti, i due ragazzi sono stati trovati in possesso di arnesi La loro perquisizione, infatti, ha consentito agli operanti di rinvenire il cilindretto di avviamento del veicolo, un estrattore di tipo artigianale e altri arnesi da scasso, sottoposti a sequestro. I due minorenni sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

Torna su
BariToday è in caricamento