Via Napoli zona Della Vittoria, dodici palazzine "dimenticate". Melini: "Terra di nessuno"

Sopralluogo della consigliera comunale: "Nessuno scivolo per diversamente abile, nessuna manutenzione ordinaria del verde, se non ogni tanto nel giardino pubblico"

Un luogo "dimenticato" con un "giardino pubblico senza nome, recintato ma inaccessibile per i diversamente abili": questa mattina la consigliera comunale Irma Melini (Scelgo Bari/Misto) ha effettuato un sopralluogo in via Napoli 334, nelle vicinanze dello stadio della Vittoria di Bari, dove ha incontrato un gruppo di residenti di 12 palazzine. L'esponente delle opposizioni ha parlato con gli abitanti che hanno segnalato problemi e disservizi: "Effettivamente - afferma - ho potuto constatare con i miei occhi che è un luogo dimenticato. Nessuno scivolo per diversamente abile, nessuna manutenzione ordinaria del verde, se non ogni tanto nel giardino pubblico. Giostrine rotte In verità sull’area dove ora sorge il piccolo giardino spoglio, metà erba e metà asfalto rovinato, sorgeva un tempo una scuola poi incendiata e demolita. Vicino, nella zona attigua  sorgeva un’altra scuola ormai demolita perché in presenza di amianto: al suo posto un campo si asfalto rovinato e due porte senza rete per una balorda partita di calcio".

"Terra di nessuno"

Per Melini si tratta di una 'terra di nessuno" dove "dopo tante battaglie i pulmini per la scuola elementare passano a prendere i bambini dall’interno dell’abitato, mentre per le scuole medie sono costretti a raggiungere il proprio pulmino su via Napoli, rischiando anche un pericoloso attraversamento. Sul fronte porta a porta Chiederemo anche che i residenti possano conferire il rifiuto con i carrellati e non con le singole pattumelle viste le dimensioni delle case e le difficoltà anche di ritiro tempestivo, nonché verificata la possibilità di porre i carrellati al sicuro nelle zone esterne. Un sopralluogo, questo di oggi, che evidenzia come sia necessario riportare il tema delle periferie al centro delle priorità amministrative, anche perché proprio questo giardino era oggetto di una riqualificazione programmata e mai portata a termine".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Cronaca

    Terremoto nel Nord Barese, decine di chiamate ai Vigili del Fuoco: evacuate scuole anche a Bari

  • Cronaca

    Condanne definitive per il clan Di Cosola: 21 anni al fratello del boss

  • Cronaca

    Picchia la compagna e tenta di uccidere il figlio di 4 mesi: arrestato 40enne

I più letti della settimana

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

Torna su
BariToday è in caricamento