Via Nicolai: nasconde moto rubate nell'androne del condominio, arrestato 30enne

La scoperta dei carabinieri in uno stabile al quartiere Libertà, dove l'uomo custodiva tre moto, tutte risultate rubate. E' stato arrestato per furto e ricettazione

Nascondeva tre moto rubate nell'androne di un condominio in via Nicolai, al quartiere Libertà. A fare la scoperta, arrestando il responsabile - il 30enne barese M.C., già noto alle forze dell'ordine - sono stati i carabinieri. L'uomo è stato sorpreso nell'androne mentre manometteva l'impianto di accensione di una moto rubata poco prima sempre in via Nicolai. Nel corso di una perquisizione nell'androne, i carabinieri hanno rinvenuto anche altre due moto risultate rubate e numerosi arnesi da scasso. Il 30enne è finito in carcere con l'accusa di furto e ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

  • Auto in sosta 'impacchettata' con la carta regalo: "Hai capito che qui non devi parcheggiare?"

Torna su
BariToday è in caricamento