Via Nicolai: nasconde moto rubate nell'androne del condominio, arrestato 30enne

La scoperta dei carabinieri in uno stabile al quartiere Libertà, dove l'uomo custodiva tre moto, tutte risultate rubate. E' stato arrestato per furto e ricettazione

Nascondeva tre moto rubate nell'androne di un condominio in via Nicolai, al quartiere Libertà. A fare la scoperta, arrestando il responsabile - il 30enne barese M.C., già noto alle forze dell'ordine - sono stati i carabinieri. L'uomo è stato sorpreso nell'androne mentre manometteva l'impianto di accensione di una moto rubata poco prima sempre in via Nicolai. Nel corso di una perquisizione nell'androne, i carabinieri hanno rinvenuto anche altre due moto risultate rubate e numerosi arnesi da scasso. Il 30enne è finito in carcere con l'accusa di furto e ricettazione.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento