Prima la discussione per il parcheggio disabili, poi l'aggressione: vigilessa colpita al volto

L'episodio in via Nicolai: gli agenti, impegnati in alcune verifiche, sono stati avvicinati da alcuni ragazzi, che lamentavano la presenza di un posto riservato non più valido. Ne è nata una discussione,poi degenerata: identificata una donna di 62 anni

Foto di repertorio

Colpita al volto da una donna al termine di una discussione partita da un parcheggio disabili e poi degenerata. Vittima dell'aggressione, avvenuta in via Nicolai, al quartiere Libertà, una vigilessa.

L'episodio è accaduto intorno alle 13, nell'isolato tra via Libertà e via Indipendenza. La pattuglia della polizia locale si trovava nella strada per effettuare alcuni accertamenti, quando sarebbe stata avvicinata da alcuni ragazzi - due o tre, tutti maggiorenni - intenzionati a segnalare la presenza di un parcheggio disabili a loro dire scaduto, perchè riservato ad una persona ormai deceduta. Probabilmente più una provocazione nei confronti degli agenti, ai quali i ragazzi hanno fatto capire di non gradire la loro presenza: "Sempre qua state?", sarebbe stata una delle frasi rivolte ai vigili. Presto i toni della discussione si sarebbero accesi, con minacce e offese rivolte ai due agenti, fino a degenerare nell'aggressione. Fra le persone nel frattempo radunatesi sul posto è giunta una donna, a quanto pare parente dei tre ragazzi, che, uscita dalla propria abitazione, si sarebbe avvicinata all'auto di servizio, in cui nel frattempo la vigilessa si era seduta, e attraverso il finestrino aperto la avrebbe colpita con violenza al volto. I ragazzi sono riusciti a dileguarsi, mentre la donna - una 62enne - è stata fermata, identificata e denunciata.

La vigilessa è stata condotta in ospedale: il colpo le ha provocato un livido sul volto e ha riportato alcuni giorni di prognosi. Sul posto, per  riportare la calma, è intervenuta anche una volante della polizia.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Tornano i temporali: dodici ore di allerta 'gialla' sulla Puglia

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

Torna su
BariToday è in caricamento