Via Sparano, entrano in negozio e infilano vestiti nello zaino: denunciati due diciottenni

E' accaduto ieri pomeriggio nella strada dello shopping barese. I giovani sono stati bloccati dal proprietario dell'esercizio commerciale e dalla polizia: recuperata merce per un valore di circa 100 euro

Avrebbero infilato alcuni capi di abbigliamento in uno zaino dopo aver tolto le placche antitaccheggio, ma sono stati fermati all'uscita del negozio dal responsabile del punto vendita e da alcuni agenti di Polizia. E' accaduto ieri in via Sparano: in manette sono finiti due ragazzi di 18anni, accusati di furto aggravato in concorso. Durante la perquisizione sono stati trovati in possesso di merce per un valore di circa 100 euro, un taglierino di colore giallo e un paio di forbici: entrambi sono stati denunciati in stato di libertà.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Via Sparano, rimosse tutte le palme: "Gli alberi di piazza Umberto? Al quartiere Sant'Anna"

    • Sport

      Brescia-Bari 1-1: Brienza risponde a Caracciolo ma è un pari che sa di occasione sfumata

    • Politica

      Manca numero legale, salta ancora il Consiglio comunale. Bagarre tra maggioranza e opposizioni

    • Cronaca

      Presunta truffa all'ex Provincia, sequestrati beni. Maurodinoia tra gli otto indagati

    I più letti della settimana

    • Dalla politica al porno: la svolta di Milena, nuova star lanciata da Siffredi

    • Pistola carica, droga e giubbotto antiproiettile: controlli e sequestri in città, preso 28enne

    • San Giorgio, vigili e polizia in azione: sgomberate palazzine del degrado

    • Droga, estorsioni e mafia: Dda chiede 49 condanne per presunti esponenti del clan Strisciuglio

    • "Centri scommesse della città gestiti dai clan", indagano l'Antimafia e la GdF

    • Bancomat nel mirino, tre assalti nella notte

    Torna su
    BariToday è in caricamento