Via Sparano, il cantiere prosegue: installati i primi pali dell'illuminazione

Verso la fine i lavori sul primo isolato tra piazza Moro e piazza Umberto: nei prossimi giorni saranno montate le panchine e verranno terminate le modifiche alla pavimentazione 'pendente'

Foto gruppo Fb Cittadiniperviasparano

I primi pali della nuova illuminazione sono stati posati sul pavimento della nuova via Sparano: dopo le polemiche dei giorni scorsi sulla 'pendenza' della strada, con il rifacimento di una parte del primo tratto compreso tra piazza Moro e piazza Umberto, gli operai stanno proseguendo nel completamento dell'isolato. I lampioni saranno tutti installati in questi giorni, così come le panchine a forma di tasti di pianoforte, già disponibili nell'area di cantiere, terminando così un lavoro cominciato a inizio gennaio e durato un po' più del previsto. Il cantiere, intanto, prosegue regolarmente anche dall'altra parte, tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele. A buon punto già metà dell'isolato, più corto rispetto a quello della tanto contestata pavimentazione 'pendente'.

Sullo stato dei lavori è intervenuto l'assessore comunale Giuseppe Galasso: "I pali sono stati approvati dalla Soprintendenza. Il colore è un grigio canna di fucile, Mancano ancora i corpi illuminanti perché arriveranno nella prossima settimana. Nel primo isolato ne sono previsti 7 pali alternati, per avere una luminosità adeguata. Fin quanto non avremo completato l'illuminazione definitiva funzionerà quella provvisoria. Per valutare il tutto bisognerà aspettare il completamento di questa fase di lavori, altrimenti si tratta solo di pregiudizi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • 24enne "brutalmente" violentata e minacciata di morte da una gang (forse parte di una setta): chiesti 12 anni al "capo"

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

Torna su
BariToday è in caricamento