Salotto Liberty di via Sparano, prime crepe sulla pavimentazione: "Ripristino nei prossimi giorni". Test anche per l'impianto sonoro

Sopralluogo dell'assessore Galasso sul tratto pedonale in corrispondenza di palazzo Mincuzzi: "Lavori a spese dell'appaltatrice". Prove per le casse che diffonderanno musica e messaggi lungo la strada

Sarà sostituita e ripristinata nei prossimi giorni parte della pavimentazione del salotto Liberty di via Sparano, all'altezza di via Putignani sulla quale sono comparse alcune lesioni e crepe: è l'esito del sopralluogo di questa mattina da parte dell'assessore cittadino ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, assieme ad alcuni tecnici comunali, per verificare lo stato dei luoghi. Secondo un primo esame, le fessurazioni sarebbero correlate alle diverse condizioni meteorologiche all'epoca del getto e al diverso tempo intercorso per la maturazione prima delle operazioni di levigatura.

Ripristino a spese dell'azienda appaltatrice

"Alcune delle aree fessurate - afferma Galasso - infatti, sono state oggetto di lavorazione che hanno subito accelerazioni correlate alla necessità di dare aperto quell’isolato in corrispondenza della festa di San Nicola, circostanza quest’ultima che sembrerebbe essere stata concausa del diverso comportamento di porzioni di pavimentazioni contigue fra di loro, alcune interessate da fessurazioni ed altre intonse". Nei prossimi giorni, in concomitanza con l'avvio dei lavori per l'incrocio verde e la pavimentazione, si provvederà alla rimozione di alcune porzioni della pavimentazione del salotto Liberty e il rifacimento a spese dell'appaltatore. 

crepe via sparano-2

Test per l'impianto sonoro: "Funzionerà anche per singolo isolato"

Intanto, stamattina, all'angolo con via Calefati, sono state effettuate le prime prove di funzionamento del sistema di diffusione sonora con altoparlanti che permetterà ai passanti di ascoltare messaggi, musica e voci. Un impianto utile per allestire eventi che potrà funzionare anche in maniera mirata, a seconda dell'isolato prescelto: “Complessivamente - aggiunge Galasso - sull'intera lunghezza di via Sparano, saranno installati 22 altoparlanti collegate direttamente anche al comando di Polizia Locale, attraverso un microfono che potrà essere utilizzato per diramare informazioni di pubblica utilità di qualsiasi tipo. Il montaggio della casse rientra tra le dotazioni tecnologiche previste per la nuova via Sparano che sarà completata entro Natale, e il nuovo impianti di diffusione sonora sarà già funzionate e fruibile dalla cittadinanza entro le prossime festività natalizie".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Caos giustizia, la 'ricetta' del Ministero per Bari: "Tempi più celeri con la gestione telematica delle pratiche"

  • Cronaca

    Controlli anti-sporcaccioni in corso Italia, giovane si scaglia contro la pattuglia dei vigili: arrestato pregiudicato

  • Cronaca

    Asili chiusi a Valenzano, la protesta delle mamme: "Nessuno ha pensato ai nostri bimbi, negato un diritto"

  • Politica

    Maratona in Consiglio per approvare il Bilancio Consuntivo: "Un milione di utili da ReteGas per cultura e welfare"

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto in via Brigata Regina: muore ragazzo di 17 anni

  • Morto a 17 anni per un incidente in moto, il 'Marconi' piange Andrea: "Ricorderemo per sempre il tuo sorriso"

  • Operazione antiusura della Finanza: cinque arresti

  • Cadavere nelle acque del lungomare: recuperato corpo di un uomo

  • Scomparso a Capurso, ritrovato senza vita il 30enne Roberto Ricotta

  • Operazione anti-usura 'Ragnatela', cinque persone in manette: i nomi degli arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento