Fanno "shopping" in centro, ma senza pagare: denunciate tre ragazze

Le tre ragazze, due ventenni e una diciannovenne, originarie di Martina Franca, sono state bloccate dagli addetti alla vigilanza del negozio H&M, in via Sparano. Nelle loro borse, anche vestiti rubati in altri negozi

Avevano fatto incetta di vestiti e accessori, rubandoli in alcuni negozi di via Sparano, ma sono state scoperte e denunciate. A finire nei guai tre ragazze di Martina Franca, due ventenni e una diciannovenne. Le tre ladruncole sono state scoperte dagli addetti alla sorveglianza del negozio di abbigliamento H&M, i quali dopo aver notato "movimenti sospetti" le hanno fermate all'uscita del negozio, avvertendo la polizia. Nelle loro borse gli agenti hanno rinvenuto accessori e capi di abbigliamento rubati anche in altri negozi di via Sparano, come Zara e Tezenis. Le tre  sono state denunciate a piede libero per furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

Torna su
BariToday è in caricamento