Videogiochi, cosplay, fumetti: il Palaflorio diventa la casa del Geek

Oggi secondo e ultimo giorno del festival 'B-Geek'. Ieri folla di fan per gli incontri con Zerocalcare e Milo Manara; oltre 4500 presenze solo nelle prime due ore di apertura

Appassionati di fumetti e videogame, youtuber, amanti dei cosplay e dei giochi di ruolo: per un weekend tutti al Palaflorio, sede anche quest'anno del B-Geek, la fiera del fumetto giunta alla sua quarta edizione.

La manifestazione ha preso il via sabato mattina, facendo registrare subito un record: più di 4500 presenze nelle prime due ore di apertura. Tra gli ospiti più attesi e seguiti, Zerocalcare e Milo Manara - uno dei maestri indiscussi del fumetto in Italia e all’estero - che prima delle rispettive conferenze si sono messi a disposizione dei loro fan per un firma copie d’autore. Chi è riuscito a incontrarli, infatti, non ha ricevuto un semplice autografo, ma una vera e propria opera d’arte personalizzata.

Ad inaugurare la manifestazione il sindaco di Bari Antonio Decaro, insieme all’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Bari, Paola Romano, e alla presidente del Municipio I, Micaela Paparella.

"Abbiamo un obiettivo in testa per questa edizione, ma non lo diciamo per scaramanzia - dice Daniele Monterisi, amministratore di BGeek -. L’avvio ha superato ogni aspettativa sia per numero di visitatori, sia per il successo che hanno avuto i kit speciali e gli abbonamenti in prevendita. Il BGeek nasce dalla passione di un gruppo di amici che, dopo aver visitato le più importanti fiere di settore in Italia e all’estero, si è chiesto se non fosse il caso di portare nella nostra città un evento che muove migliaia di appassionati in tutta Italia. I risultati delle prime tre edizioni e i riscontri che stiamo avendo già in queste prime ore ci dicono che avevamo ragione".

Anche oggi previsto un calendario fitto di eventi: tra quelli di maggiore richiamo, l’incontro con Giorgio Cavazzano (domenica, ore 16) - uno dei disegnatori di fumetti umoristici più apprezzati in Europa e l’unico italiano nella squadra Disney -  e quello con Favij (domenica, ore 18). Favij, al secolo Lorenzo Ostuni, 19enne di Torino, è lo youtuber più seguito d’Italia con oltre 1,5 milione di iscritti e quasi 500 milioni di visualizzazioni sul suo canale. Ogni incontro con lui richiama migliaia di fan da tutta Italia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento